mercoledì, febbraio 13, 2019

NATURAEQUA - LINEA CAPELLI ALL’OLIO DI SAPOTE

La Liguria è la mia terra d’adozione ormai da qualche anno e ho imparato ad ad amarla ed apprezzarla tantissimo nonostante le sue spigolosità.
Il brand di cui vi parleremo oggi in una recensione a quattro mani è NATURAEQUA e nello specifico la LINEA CAPELLI ALL’OLIO DI SAPOTE presentata al Sana 2018.



L’AZIENDA 

Naturaequa è un’azienda genovese che si occupa di cosmesi ma ha deciso di offrire ai propri clienti prodotti naturali e di qualità che possano rappresentare una scelta responsabile e consapevole.
La consapevolezza è alla base dell’etica di Naturaequa ed è ben rappresentata in ogni processo produttivo: 
  • il packaging secondario è fatto da imballi in cartone riciclato mentre il packaging primario predilige il vetro e l’alluminio per ridurre l’impatto ambientale e facilitare il processo di riciclaggio. Per la plastica, Naturaequa si è affidata alla BIOPLASTICA derivata dalla lavorazione dello zucchero di canna. Offre maggior sicurezza al prodotto e in più ha un basso impatto energetico e ambientale;
  • le materie prime utilizzate nei prodotti sono a km 0 VERO. Vengono coltivate e raccolte in Liguria, riducendo così l’impatto per quanto riguarda il trasporto e la conservazione. La filiera in questo modo è molto più controllata e offre un prodotto fresco e sicuro. 
  • per le materie prime che vengono da lontano, Naturaequa si affida al commercio solidale sostenendo in diverse parti del mondo piccole realtà. All’interno di questo contesto ha particolare importanza la linea MADE IN AFRICA, realizzata in collaborazione con le Suore Salesiane di Don Bosco che dal 2001 sono in Benin per educare e formare le bambine e le ragazze vittime di sfruttamento. 
Una piccola azienda, ma con una visione della cosmesi grande e umana.
Un’azienda sicuramente da sostenere!

OLIO DI SAPOTE

Tornando alla linea capelli, il protagonista indiscusso è l’OLIO DI SAPOTE. 
Si ottiene dalla spremitura a freddo del frutto di sapote e si trova facilmente nella parte tropicale dell'America. E' conosciuto e utilizzato sin dai tempi degli Aztechi e dei Maya perché ricco di proteine vegetali, vitamina A, vitamina C, potassio, calcio, ferro e omega 6.
In cosmesi è particolarmente indicato per i capelli perché riesce a proteggerli dagli agenti atmosferici e inoltre stimola il tessuto capillare favorendo la ricrescita. Nutre i capelli, li irrobustisce aumentando il volume e aiuta a disciplinarli in caso di crespo. 
La linea al Sapote comprende tre prodotti: 
  • CREMA MODELLANTE
  • BALSAMO SPRAY SCIOGLINODI
  • SPRAY TERMOPROTTETORE

Valentina ha testato la crema modellante e il balsamo scioglinodi mentre Aria ha testato lo spray termoprotettore.

CREMA MODELLANTE 



La crema modellante contiene ovviamente l’olio di sapote nei primi posti in inci. In più è arricchita da estratto di basilico (anticaduta e stimolante della crescita), aloe, estratti di zafferano e barbabietola e infine il mio condizionante preferito, l’impronunciabile behenamydopropyl dimethylamine. Quando leggete questo ingrediente in un balsamo acquistatelo con la certezza che districherà tutti i vostri nodi.
La crema è contenuta in un pratico tubetto e si presenta come un’emulsione bianca e densa. Il profumo è molto delicato ma piacevole, a me fa pensare sempre a qualcosa di pulito ma con in più una nota dolce. Persiste abbastanza sui capelli.


Ho cominciato ad utilizzarla subito dopo averla ricevuta al Sana e in questi mesi ne ho fatto davvero gli utilizzi più svariati.
Il principale è stato chiaramente come styling dei miei capelli ricci, sottili e tendenti al crespo.
Innanzitutto questa crema va dosata molto bene perché se eccedete rischierete di appensantire i capelli e di sporcarli più velocemente. Io parto con piccole dosi e facendo una sezione di capelli per volta per evitare appunto di metterne troppa.
Il mio metodo preferito è applicarla su capelli grondanti avendo cura di pettinare le ciocche per distribuirla in maniera più omogenea. Nell’applicarla inumidisco anche le mani per rendere la crema meno densa e facilitare la distribuzione.
Dopo faccio scrunch accartocciando le varie ciocche su loro stesse e avvolgo i capelli in un turbante per una decina di minuti. Per asciugare, testa in giù e phon con diffusore a temperatura minima.
Ad asciugatura terminata i ricci sono definiti, elastici e morbidi e anche i capelli risultano molto corposi. 
Quest’aspetto, la corposità dei capelli, è quello che ho apprezzato di più: nonostante le cure i miei capelli mancano di “sostanza” e questa crema li struttura dando volume e robustezza al fusto.
I capelli rimangono definiti per un paio di giorni, al terzo devo necessariamente riprenderli ma questo mi capita con ogni prodotto styling. La crema modellante va bene anche per il restyling, sempre a patto di inumidire bene i capelli e usare poco prodotto.
Il condizionante contenuto, inoltre, aiuta a mantenere a lungo la morbidezza e quando arriva il momento dello shampoo faccio meno fatica a districare i nodi rispetto  a quando utilizzo altri tipi di prodotti.
Come vi dicevo, ho utilizzato questa crema anche in altri modi:
  • come impacco pre-shampoo nutre i capelli e li ammorbidisce rendendoli più docili;
  • come balsamo assoluto con una posa di circa 4 minuti non è abbastanza districante per sciogliere facilmente i miei nodi. Io ho dovuto insistere un po’ ma su capelli lisci e molto più disciplinati dei miei fa sicuramente il suo lavoro;
  • come balsamo sotto la doccia d’emergenza. Avevo finito la crema corpo e ho utilizzato questa crema come un balsamo sotto la doccia. L’ho massaggiata per un paio di minuti e poi risciacquata. La pelle non era nutrita alla perfezione ma sono riuscita a placare la sensazione di pelle che tira. Questo è un utilizzo sicuramente improprio ma mi piace sperimentare :)
Questa crema è davvero un prodotto multiuso. Nasce sicuramente per i capelli ricci ma con le dovute accortezze può diventare un ottimo alleato anche dei capelli lisci.
In questa foto potete vedere il risultato sui miei capelli.



INCI: Aqua (Water), Betaine, Cetearyl alcohol, Glycerin, Diheptyl succinate, Behenamydopropyl Dimethylamine, Glyceryl Stearate Citrate, Pouteria Sapota Oil*, Cystoseira Compressa Extract, Zea Mays Starch, Aloe Arborescens Leaf Extract**, Ocimum Basilicum Leaf Extract**, Crocus Sativus Extract**, hydrolyzed Rice Protein, Capryloyl Glycerin/Sebacic Acid Copolymer, Carragenin, Xanthan Gum, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Parfum, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Sorbic Acid, Dehydroacetic Acid, Gluconolactone, Calcium Gluconate.
*da agricoltura biologica 
**km 0 vero


Prezzo: 13,90€
Quantità: 200 ml
Pao: 12 mesi
Formula ipoallergenica e Vegan

BALSAMO SPRAY SCIOGLINODI




Anche nel balsamo scioglinodi troviamo il mix di estratti che accompagnano l’olio di sapote: basilico, zafferano e alga bruna.
La consistenza è molto leggera, sembra quasi un latte dalle note delicate e dolci.


Ho già utilizzato questa tipologia di prodotto di altri brand e sui miei capelli si è rivelata insufficiente come sostituta del balsamo.
Ho fatto un paio di prove anche con lo spray scioglinodi ma non è abbastanza districante per i miei nodi indemoniati.
Tenete conto che pur utilizzando maschera o balsamo ad ogni shampoo ho comunque difficoltà a districare i capelli perché sono davvero sottili e sulla nuca si formano dei dread che mi fanno venire voglia di rasarmi a zero.
Questo prodotto, come la crema modellante, è stato comunque molto utile per facilitare lo scioglimento dei nodi per lo shampoo successivo.
Lo applico sia a capelli umidi prima dello styling (mi aiuta ad evitare che i capelli comincino ad annodarsi già dall’asciugatura), sia a capelli asciutti nei giorni successivi per mantenere la morbidezza e l’idratazione.
Non appesantisce e non unge ma rende i capelli davvero lucidi e aiuta ad eliminare la nuvoletta del crespo sempre in agguato.
Anche lui ha trovato il suo posto nella mia routine!

INCI: Aqua (Water), Betaine, Behenamydopropyl Dimethylamine, Diheptyl succinate, Capryloyl Glycerin/Sebacic Acid Copolymer, Pouteria Sapota Oil*, Cystoseira Compressa Extract, Zea Mays Starch, Aloe Arborescens Leaf Extract**, Ocimum Basilicum Leaf Extract**, Crocus Sativus Extract**, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Parfum, Polyglyceryl-6 Stearate, Polyglyceryl-6 Behenate, Lactic Acid, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Sorbic Acid, Dehydroacetic Acid, Gluconolactone, Calcium Gluconate.
*da agricoltura biologica 
** km 0 vero

Prezzo: 11,90€
Quantità: 150 ml
Pao: 12 mesi
Formula ipoallergenica e Vegan 

SPRAY TERMOPROTETTORE



Quando hai i capelli come i miei, fini, lisci-mossi-mosci e che si sporcano in fretta, i prodotti leave-in li guardi sempre con sospetto e li consideri dei guastafeste a priori! 
Ho provato in passato balsami senza risciacquo, cremine da applicare solo sulle punte, spray disciplinati ma sembravano tutti migrare verso la cute e sporcarla prima del solito...
Quindi per anni ho preferito evitarli ed oltre allo spray volumizzante ed a volte uno spray fissativo, comunque entrambi a base acquosa,
non ho applicato nient'altro sui capelli appena lavati.
Devo ammettere infatti che prima di provare lo Spray Termoprotettore all'Olio di Sapote ero molto scettica ed avevo i miei soliti pregiudizi.
Allo stesso tempo ero incuriosita dal fatto di non aver ancora provato un termoprotettore per capelli e dall'Olio di Sapote, frutto straordinario dal sapore di miele di cui mi sono innamorata in Messico.
Non utilizzando la piastra ed usando il phon a basse temperature, devo  dire che i miei capelli non soffrono particolarmente i danni causati dal calore, ma nei giorni più umidi ammetto di fare una passata con la spazzola lisciante in ceramica ed è proprio in quelle occasioni che ho iniziato a testare lo Spray Termoprotettore.
Come mi trovo bene ad applicarlo: separo i capelli in tre grandi ciocche (tenete conto che ho capelli lunghezza spalle e per nulla folti, anzi!) e faccio una spruzzata di prodotto su ognuna di esse, avendo cura di concentrarmi sulle lunghezze. Una spazzolata per diffondere il prodotto, lo massaggio leggermente per farlo aderire al meglio ai fusti e via ad asciugare. 
Già dalla prima applicazione ho notato con stupore che il prodotto è estremamente leggero e non lascia nessuna sensazione di grasso o appiccicoso, ma davvero nessuna! 
Ha una profumazione delicata che trovo piacevole, ma che svanisce in fretta sui miei capelli.
A capelli ancora bagnati la sensazione è quella di aver applicato un prodotto a base acquosa, ma la magia avviene dopo l'asciugatura quando i capelli risultano disciplinati, lucidi, morbidissimi e leggeri, per nulla appesantiti!
Stupita da un risultato così bello, ho iniziato ad usarlo praticamente dopo ogni shampoo ed ho constatato che anche con un uso costante il capello non si appesantisce, anzi sembra giovarne grazie al film impalpabile con cui viene avvolto e protetto dagli agenti esterni.
L'effetto disciplinante è quello che ho più apprezzato, in quanto le mie lunghezze sono spesso crespe e le punte risultano secche soprattutto nei giorni successivi al lavaggio, ma lo spray termoprotettore è capace non solo di tenere a bada il crespo ed ammorbidire le punte secche, ma mantiene il risultato anche nei giorni successivi fino al seguente lavaggio. 
Capelli morbidi anche dopo l'impacco con la cassia, che tendenzialmente rende punte e lunghezze molto secche.
Sicuramente lo metterò alla prova anche in estate perché secondo me sarà un ottimo prodotto da utilizzare anche in spiaggia per proteggere i capelli da sole e salsedine.
Sugli effetti protettivi dal calore onestamente non so darvi un'opinione perché sono dell'idea che la migliore protezione sia quella di evitare di sottoporre i capelli a temperature troppo alte, ma sugli effetti visibili vi posso dire che secondo me questo prodotto è assolutamente da provare se avete bisogno di disciplinare i capelli e li volete lucidi e morbidissimi. Inoltre, se va bene sui miei capelli che si sporcano solo a guardarli, credo che sia adatto a tutti i tipi di capelli, magari regolando la quantità in base alle proprie esigenze.

INCI: Aqua (Water), Betaine, Polyglyceryl-4 Caprate, Pouteria Sapota Oil*, Cystoseira Compressa Extract, Zea Mays Starch, Aloe Arborescens Leaf Extract**, Ocimum Basilicum Leaf Extract**, Crocus Sativus Leaf Extract**, Parfum, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Sorbic Acid, Dehydroacetic Acid, Gluconolactone, Calcium Gluconate.
*da agricoltura biologica
** km 0 vero

Prezzo: 12,90€
Quantità: 150 ml
Pao: 12 mesi
Formula ipoallergenica e Vegan

Speriamo che questa review vi sia stata utile per apprezzare questi prodotti.
Aria e Valentina 




1 commento:

  1. good post 😊 would you like to follow each other? if the answer is yes, please follow me on my blog & i'll follow you back. https://camdandusler.blogspot.com

    RispondiElimina