PHITOFILOS - SCRUB PURIFICANTE CON NEEM




Se avete letto la nostra recensione sullo scrub per cuoio capelluto di Alkemilla, sapete già che per anni ho desiderato che sul mercato uscisse questo tipo di prodotto e quindi ora che scrubbarsi la testa è diventato, per mia gioia, un trend, io devo provare tutti gli scrubs che man mano vengono messi in vendita!!!
Ho aspettato a parlarvene perchè volevo metterlo alla prova per bene, ed ora che l'ho terminato vi racconto le mie impressioni sullo SCRUB PURIFICANTE con Neem di PHITOFILOS
È un prodotto consigliato per cuoio capelluto grasso, con forfora e desquamazione. Praticamente il prodotto perfetto per una cute grassa come la mia che si sporca molto facilmente ed a periodi, o a causa di shampoo sbagliati, soffre di desquamazione.

Intanto vediamo perchè esfoliare il cuoio capelluto è una buona idea:
Come accade per il viso e per il corpo, anche il cuoio capelluto trae giovamento da un trattamento esfoliante che vada a favorire il distaccamento delle cellule morte ed il rinnovamento cellulare. Eliminare lo strato superficiale della pelle significa eliminare anche i residui dei prodotti che utilizziamo per districare, dei prodotti di styling, della polvere, dello smog, ed anche del sebo in eccesso. Lo scrub infatti è il prodotto ideale per liberare i pori ed i bulbi piliferi ostruiti dal sebo.
Ma è un trattamento utile anche in caso di cuoio capelluto secco, per liberarsi di quelle fastidiose pellicine che a volte si presentano dopo l'utilizzo di un prodotto troppo aggressivo o non adatto a noi.
Un cuoio capelluto sempre pulito è indispensabile per la nascita e la crescita di capelli sani e forti.

Gli INGREDIENTI chiave dello Scrub Purificante con Neem di Phitofilos sono:
Polvere di noccioli di albicocca in primis, che permette un'esfoliazione meccanica del cuoio capelluto portandosi via le cellule morte e le pellicine dovute a forfora e desquamazione
Olio di semi di Neem bio dalle incredibili proprietà antibatteriche, lenitive, antinfiammatorie, antimicotiche che si occupa di purificare la cute ed agire sulla forfora
Estratto di Ortica bio con proprietà astringenti va ad agire sulla cute grassa
Estratto di Rosmarino bio per purificare la cute e regolarizzare la produzione del sebo
Estratto di Lavanda bio antinfiammatoria, lenitiva ed astringente
Aloe barbadensis bio per lenire ed idratare la cute
Piroctone Olamine antiforfora e seboregolatore 
• Pantenolo (provitamina B5) che rinforza il capello e lo rende più resistente
Behenamidopropyl dimethylamine e Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride che rendono il prodotto scivoloso e condizionante, facile da applicare e massaggiare sul cuoio capelluto e districante sulle lunghezze.
La profumazione dello scrub è buonissima, fresca e delicata e non contiene allergeni.


CARATTERISTICHE DELLO SCRUB E COME SI USA:
Il prodotto si presenta come un'emulsione dalla consistenza cremosa ricca di microgranuli esfolianti.
Va utilizzato prima dello shampoo su capelli bagnati, massaggiato con movimenti circolari su tutto il cuoio capelluto e lasciato in posa per alcuni minuti.
I microgranuli sono davvero micro, durante il massaggio quasi non si avvertono, ma se si fa una prova e si massaggia il prodotto tra due polpastrelli ci si rende subito conto che seppur in maniera delicata, i granellini fanno il loro lavoro.
Ciononostante avrei preferito una granulometria maggiore, o ancora meglio mista, della polvere di noccioli di albicocca. Mi sarebbe piaciuto sentire i granulini che lavorano durante il massaggio, sarà una questione psicologica ma in fondo un cosmetico deve dare soddisfazione anche durante l'utilizzo, non credete?
Ad ogni modo il prodotto si distribuisce e si lascia massaggiare bene, senza intrecciare in alcun modo i capelli, anzi i condizionati contenuti nel prodotto gli conferiscono la consistenza e le caratteristiche districanti di un balsamo.
Durante il risciacquo si sviluppa una leggera schiumetta e con un abbondante risciacquo sia la parte cremosa che i microgranuli vengono eliminati facilmente.
La cute è quindi pronta per essere lavata con uno shampoo. Nel mio caso trovo che questo passaggio sia fondamentale, in quanto dopo lo scrub il mio cuoio capelluto, che tende ad essere grasso, non risulta ancora perfettamente pulito. Ma probabilmente chi ha una cute da normale a secca potrebbe trovare sufficiente l'azione lavante del solo scrub.
Comunque Phitofilos suggerisce di utilizzare lo scrub come trattamento pre-shampoo ed io mi sono attenuta alle loro indicazioni. 
Di norma faccio due passate di shampoo, ma quando utilizzo lo scrub purificante sento che sia cute che capelli sono già puliti dopo una sola passata.  


COSA NE PENSO:
Una volta asciugati, i capelli sono perfettamente puliti, le radici leggere ed il cuoio capelluto si è liberato di qualsiasi pellicina o residuo avesse prima del trattamento.
Il suo lavoro di scrub quindi lo fa egregiamente per quel che mi riguarda. L'esfoliazione che esercita è delicata ma efficace e non mi ha mai causato irritazioni di nessun tipo. Quel che invece non mi ha convinto è il fatto che io non abbia riscontrato l'azione purificante, infatti a parte l'immediato effetto "cute fresca, pulita e rinvigorita" subito dopo il trattamento, con l'utilizzo costante il mio cuoio capelluto non ha giovato dell'effetto seboequilibrante che il prodotto dovrebbe avere. Vi dirò di più, purtroppo già dopo 24 ore dallo scrub e dallo shampoo i capelli iniziano ad apparire appesantiti sulle radici e la cute inizia a risultare ingrassata. 
Ovviamente sappiamo che il cuoio capelluto grasso può essere un problema causato da vari fattori e non è una cosa facilmente risolvibile, tantomeno con un prodotto cosmetico, però non mi aspettavo di avere come risultato addirittura la cute grassa prima del solito (tenendo in conto che di norma, a seconda dello shampoo, i miei capelli rimangono puliti per due o tre giorni).
Riassumendo, sull'effetto scrub nulla da dire, cute fresca e pulita, capelli leggeri. Per quanto riguarda l'azione seboequilibrante su di me non ho notato effetti positivi invece. Se dovessi scegliere tra lo scrub di Alkemilla e lo scrub di Phitofilos vincerebbe Alkemilla.
Aria


INCI: Aqua [Water], Cetearyl alcohol, Prunus armeniaca (Apricot) seed powder, Behenamidopropyl dimethylamine, Melia azadirachta seed oil*, Urtica dioica (Nettle) leaf extract*, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract*, Aloe barbadensis leaf extract*, Lavandula angustifolia (Lavender) flower extract*, Glycerin, Undecyl alcohol, Propanediol (no OGM), Phenethyl alcohol, Piroctone olamine, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Sodium benzoate, Panthenol, Sodium dehydroacetate, Lactic acid, Parfum [Fragrance]**.
*Da Agricoltura Biologica.
**Senza allergeni.


CERTIFICAZIONI: AIAB, Vegan OK
PAO: 12 M
NICKEL TESTED < 1PPM
QUANTITÀ: 150 ml
PREZZO: 14 € circa

2 commenti:

  1. Peccato per l'azione purificante scarsa,io non ho particolari esigenze quindi credo proprio che la proverò! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non hai bisogno di purificare, secondo me potresti apprezzarlo molto perchè come scrub fa bene il suo lavoro ed è un prodotto molto piacevole da utilizzare! <3

      Elimina

 
Follow on Bloglovin

Contatti

Se hai qualche curiosità o domanda particolare, o se sei un'azienda che vuole inziare una collaborazione con noi, scrivici a questa mail! OrigamiBioBlog@gmail.com

Pagina Facebook

ISCRIVITI AL BLOG!

Post più popolari

Meet The Author

Dietro questo blog ci sono ben tre menti distinte! Ci siamo incontrate grazie alla passione comune per il bio, e oggi finalmente siamo qui per condividerla con voi!

ARIA : 36 anni, appassionata di skincare bio e sempre alla ricerca di novità cosmetiche!

ELENA : 37 anni, youtuber, appassionata di bio e makeup!

VALENTINA : 32 anni, sempre in viaggio e alla ricerca di nuovi cosmetici bio da provare!

Instagram ❤