BIOFFICINA TOSCANA - LINEA CAPELLI AL KIWI

Quest’estate, andando ogni giorno al mare, ho avuto la possibilità di testare a lungo tante linee per capelli.
La prima di cui vi voglio parlare è la LINEA AL KIWI di BIOFFICINA TOSCANA


La linea al kiwi nasce nel giugno del 2017 con il BALSAMO SENZA RISCIACQUO ed è stata arricchita quest’estate dalla MOUSSE ONDE E RICCI e dallo SPRAY ONDE E VOLUME.
Di Biofficina vi abbiamo già parlato in diversi post, se ci seguite sapete che è un’azienda che apprezziamo tantissimo per la ricerca e la passione che c’è dietro ad ogni singolo prodotto.

BALSAMO SENZA RISCIACQUO 



Il balsamo senza risciacquo è il primo prodotto che compone la linea al kiwi.
Nasce per svolgere un’azione disciplinante, condizionante e anticrespo e per evitare uno step in più durante il lavaggio. Essendo infatti un balsamo leave in non ha bisogno di essere risciacquato per avere capelli districati.

I suoi ingredienti principali sono:

  • ESTRATTI DI KIWI, ANANAS E ALBICOCCA contengono naturalmente gli alfa-idrossiacidi che promuovono la naturale cheratinizzazione di cute e capelli e agiscono in sinergia con gli zuccheri e la vitamina C per un effetto antiossidante, idratante e protettivo. Inoltre il particolare pH di questi estratti crea un ambiente acido in grado di richiudere le squame e conferire lucidità ai capelli;

  • ESTRATTO DI SEMI DI LINO che idrata e ammorbidisce i capelli;

  • CHERATINA VEGETALE composta da tre aminoacidi identici a quelli contenuti nei capelli umani, permette al trattamento di penetrare all’interno del capello e di nutrirlo, combinando l’effetto cosmetico con quello curativo

I due condizionanti scelti per questo prodotto sono Behenamidopropyl dimethylamine e Dipalmitoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate. Sono meno tossici per la fauna acquatica rispetto ai loro colleghi utilizzati nella cosmesi tradizione e sono ammessi dai disciplinari ecobio.

Il balsamo senza risciacquo è contenuto in una pratica confezione spray serigrafata e  proprio l’erogatore riesce a conferire una consistenza molto particolare. Mi aspettavo un prodotto molto fluido e invece si tratta di un’emulsione bianca a metà strada tra una mousse e una crema.


Il profumo è quello tipico dei prodotti per capelli di Biofficina, zuccherino e fruttato.
Personalmente lo adoro perché rimane a lungo sui capelli senza però essere invasivo.
I miei capelli sono una via di mezzo tra il mosso e il riccio, sono crespi e molto sottili. Lunghezze secche e cute grassa.
Il balsamo è un prodotto a cui non posso rinunciare perché, avendo appunto i capelli molto sottili, si annodano facilmente sopratutto nella zona della nuca.
Biofficina consiglia l’applicazione su capelli tamponati ma, essendo i miei molto porosi, preferisco applicarlo a capelli grondanti. Massaggio i capelli per qualche secondo cominciando a districarli con le mani e poi termino pettinandoli. Successivamente passo ai prodotti styling.
I capelli risultano morbidi, leggeri e idratati; vengono rivestiti da un film protettivo e quindi sono anche più disciplinati e meno crespi. 
Sono rimasta davvero stupita dalla velocità con cui questo balsamo riesce a districare i nodi tuttavia, sui miei capelli, funziona come condizionante assoluto solo nelle occasioni in cui sono costretta a lavarli tutti i giorni (mare, piscina ecc).
Diversamente i miei capelli hanno bisogno di una posa più lunga e di un prodotto più strutturato per poter sciogliere i nodi che si creano nei 2-3 giorni tra uno shampoo e l’altro.
Per non ridurlo ad un prodotto da utilizzare solo in estate l’ho sperimentato anche a capelli asciutti usandolo quotidianamente.
Nei giorni successivi allo shampoo mi aiuta a riprendere il riccio e a restituire idratazione e morbidezza ai capelli senza sporcarli o appesantirli. Grazie al pH acido, inoltre, i capelli riacquistano anche lucidità.
Grazie all’utilizzo su capelli asciutti ho potuto apprezzare molto di più anche l’effetto anticrespo sulle lunghezze che hanno un aspetto meno disordinato ed elettrico.
Utilizzato in questo modo, allo shampoo successivo, i capelli sono molto più facili da districare pur continuando ad usare un balsamo tradizionale a risciacquo.
Trovo che sia un prodotto davvero versatile e adatto a tutti i tipi di capelli. Per chi ha capelli meno capricciosi dei miei è sicuramente una salvezza quando si va di fretta e non si ha il tempo di far stare in posa un balsamo o una maschera.
È utilissimo per chi vuole disciplinare i capelli senza appesantirli e può essere inserito in una routine quotidiana di cura dei capelli.

Inci: Aqua [Water], Glycerin, Cetyl alcohol, Stearyl alcohol, Dipalmitoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, Behenamidopropyl dimethylamine, Actinidia deliciosa fruit extract*, Ananas sativus (Pineapple) fruit extract, Prunus armeniaca (Apricot) fruit extract*, Citrus limon (Lemon) peel extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract*, Soy amino acids, Wheat amino acids, Arginine HCl, Serine, Threonine, Parfum [Fragrance], Benzyl alcohol, Lactic acid, Tocopherol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Benzyl salicylate, Limonene, Alphaisomethyl ionone, Citronellol, Hexyl cinnamal, Linalool. 
*da agricoltura biologica
Prezzo: 10,20 €
Quantità: 100 ml
Certificazione: AIAB, Nickel Tested, Cruelty Free, Vegan

SPRAY ONDE E VOLUME



Un solo prodotto per valorizzare i ricci naturali, aumentare il volume e ricreare il bellissimo effetto mosso dato dal mare. Questi sono gli obiettivi che si pone lo spray onde e volume.
I suoi ingredienti principali, oltre all’estratto di kiwi, sono:

  • ESTRATTO DI SEMI DI LINO E DI SEMI DI CHIA ossia l’attivatore di ricci wavemax. I semi di lino sono ricchi di vitamine e minerali e formano sul capello un sottile strato idratante, mentre quelli di chia vanno a rivestire il riccio, creando una rete di fibre flessibile e resistente, per proteggere il capello dal vento e dall’umidità;

  • SODIO POLI ITACONATO polimeri strutturante derivato dalla fermentazione della cellulosa. Insieme al complesso wavemax va a sostituire i film formers delle spume di cosmesi tradizione garantendo un effetto anticrespo e arricciante;

  • PANTENOLO o provitamina della vitamina B5 è il precursore dell’acido pantotecnico. È in grado di assicurare ai capelli il giusto grado di umidità prevenendo la fragilità e la disidratazione dei capelli;

  • PROTEINE IDROLIZZATE DELLA SOIA affini alla cheratina dei capelli, agiscono come condizionanti e come scudo protettivo della struttura del capello

Anche questo prodotto si presenta in una comodissima confezione spray; la consistenza è liquida e il profumo è uguale a quello del balsamo spray.
La prima cosa che ho apprezzato in questo prodotto è stata l’assenza di sale e alcol: i prodotti di questo tipo di solito contengono entrambi gli ingredienti e preferisco evitarli perché alla mi rendono le lunghezze secche e opacizzano i capelli.
Io parto già da una base molto mossa quindi ho utilizzato questo prodotto principalmente per il volume.
L’ho adorato perché con un unico prodotto ho risolto due problemi. Le mie radici hanno poco volume e sono meno ricce e mosse rispetto alle lunghezze: questo spray le solleva letteralmente e in più le rende più mosse del solito, roba che a momenti facevo le capriole dalla felicità. 
L’ho vaporizzato sia a capelli umidi post lavaggio, sia a capelli asciutti nei giorni dopo lo shampoo e in entrambi i casi ho ottenuto un bellissimo volume.
È ideale per tutte le persone che hanno la cute grassa e che evitano di applicare i prodotti styling troppo vicino all’attaccatura dei capelli perché non unge e non appesantisce.
Sulle lunghezze si comporta benissimo come fissativo perché mantiene a lungo la forma dei ricci senza incresparli, senza ridurre la luminosità e sopratutto senza rendere i capelli secchi.
L’ho usato anche come styling assoluto e solo in questo utilizzo non mi ha soddisfatta perché i miei capelli hanno bisogno di prodotti più strutturati per arricciarsi. E qui viene in aiuto la Mousse.

Inci: Aqua [Water], Sodium polyitaconate, Actinidia deliciosa fruit extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract, Salvia hispanica seed extract, Caprylyl/capryl glucoside, Panthenol, Hydrolyzed soy protein, Glycerin, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Parfum [Fragrance], Citric acid, Glyceryl caprylate, Polyglyceryl-6 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Sodium surfactin, Lactic acid, Caprylic acid, Xylitol, Benzyl salicylate, Limonene, Alpha-isomethyl ionone, Citronellol, Hexyl cinnamal, Linalool.
*da agricoltura biologica
Quantità: 100 ml
Prezzo: 11,90 €
Certificazione: AIAB, Nickel Tested, Cruelty Free, Vegan

MOUSSE ONDE E RICCI



La mousse onde e ricci ha un inci molto simile a quello dello spray onde e volume. Contiene il complesso wavemax formato dagli estratti di semi di lino e semi di chia, contiene l’estratto di kiwi e il sodio poli itaconato che insieme ai polisaccaridi agisce da film formers.
Non sono mai stata un’amante delle mousse, le usavo pochissimo anche quando prima del passaggio ai prodotti naturali.
Ho testato diverse spume nell’ambito ecobio: quella di Gyada Cosmetics alla lunga rendeva le lunghezze secche, pur garantendo un riccio definito; la spuma di Alkemilla ha un fissaggio troppo forte per i miei capelli, li rende crespi e appiccicosi e ha il classico effetto bagnato che odio.
Il gel mousse di Parentesi Bio è ottimo e curativo ma ha un fissaggio un po’ debole e devo usarlo in combo con altri prodotti in crema.
Senza girarci tanto intorno, la mousse di Biofficina è la mia preferita sia tra i prodotti della linea al kiwi sia tra le spine provate finora.
È nato l’amore sin dal primo utilizzo e per me è una cosa davvero insolita perché con i prodotti per lo styling di solito devo sperimentare un po’ per trovare le dosi giuste e il modo più consono di applicazione.
La mousse ha una consistenza spumosissima. Non ha la stessa densità delle spume commerciali ma è molto leggera, sembra davvero una nuvoletta.


Troviamo anche qui il profumo zuccherino che caratterizza questa linea e anche in questo permane a lungo sui capelli.
Io di solito applico i prodotti styling su capelli grondanti di acqua, distribuisco con le mani e poi pettino per fare in modo che ogni ciocca di capelli sia “rivestita” di prodotto. Successivamente passo allo scrunch e poi all’asciugatura con diffusore. Di solito uso 4-5 pushate di prodotto per i miei capelli che sono lunghi fino a metà schiena.
I ricci esplodono. I miei capelli prendono proprio un’altra forma, sono molto definiti pur restando morbidi e non ci sono ciocche più ricce e altre mosse ma tutta la chioma è perfettamente in piega. E i ricci son davvero belli, sono quelli che avevo prima dell’adolescenza e della piastra selvaggia e sconsiderata. Sono morbidi, definiti, lucidi ed elastici.
Grazie agli ingredienti inseriti, i ricci durano anche a lungo e difficilmente ho bisogno di riprenderli nei giorni successivi allo shampoo, al massimo utilizzo un po’ di balsamo spray per idratarli.
Un altro punto a favore di questa mousse è il volume. Nella mia routine c’è sempre un prodotto volumizzante perchè le radici sono piatte. 
Con questa mousse posso evitarlo perché da sola riesce a darmi tantissimo volume e tanta leggerezza. Quando voglio esagerare la uso in combo con lo spray onde e volume e il risultato è strabiliante, sembra di avere il triplo dei capelli in testa.
La mousse non appiccica i capelli e non li rende crespi o almeno non li rende più crespi di quello che sono normalmente. Quest’estate hanno resistito ad un’umidità pazzesca senza trasformarsi in una nuvola senza forma.
Questo prodotto è talmente leggero che posso anche esagerare con le dosi senza che indurisca, appesantisca o sporchi i capelli. Inoltre non ho notato particolare secchezza sulle lunghezze. L’ho usata prevalentemente in estate quindi, complice la salsedine, i capelli erano un po’ più secchi del solito ma l’utilizzo di questa mousse non ha peggiorato la situazione.
Si comporta bene anche in combo con altri prodotti sia in crema sia più fluidi, non perde la sua capacità di definire e volumizzare i capelli.
L’ho applicata anche vicino alla cute senza che la irritasse o provocasse forfora.
Insomma l’avete capito, questa mousse mi ha fatta innamorare. Mi piace sperimentare sempre prodotti nuovi per i miei capelli, ho i miei preferiti da tempo e lei entra di diritto in questa lista.
Quando voglio un risultato sicuro e d’effetto senza star lì a sperimentare troppo o dosare il prodotto, scelgo sicuramente lei.

Inci: Aqua [Water], Sodium polyitaconate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Actinidia deliciosa fruit extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract, Salvia hispanica seed extract, Glycerin, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Parfum [Fragrance], Lactic acid, Caprylic acid, Xylitol, Benzyl salicylate, Limonene, Alpha-isomethyl ionone, Citronellol, Hexyl cinnamal, Linalool.
*da agricoltura biologica
Prezzo: 13,50 €
Quantità: 150 ml
Certificazioni: AIAB, Nickel Tested, Cruelty Free, Vegan

Valentina 
























3 commenti:

  1. Bellissima recensione, dettagliatissima! Amo i prodotti per capelli Biofficina e credo proprio che proverò la mousse!

    RispondiElimina
  2. Balsamo e spray volume sono in wishlist e penso proprio mi piaceranno, biofficina non sbaglia un colpo con me. Bella recensione Vale��

    RispondiElimina
  3. It’s onerous to search out knowledgeable folks on this subject, but you sound like you already know what you’re speaking about! Thanks online casinos

    RispondiElimina

 
Follow on Bloglovin

Contatti

Se hai qualche curiosità o domanda particolare, o se sei un'azienda che vuole inziare una collaborazione con noi, scrivici a questa mail! OrigamiBioBlog@gmail.com

Google+

Pagina Facebook

ISCRIVITI AL BLOG!

Post più popolari

Meet The Author

Dietro questo blog ci sono ben tre menti distinte! Ci siamo incontrate grazie alla passione comune per il bio, e oggi finalmente siamo qui per condividerla con voi!

ARIA : 36 anni, appassionata di skincare bio e sempre alla ricerca di novità cosmetiche!

ELENA : 37 anni, youtuber, appassionata di bio e makeup!

VALENTINA : 32 anni, sempre in viaggio e alla ricerca di nuovi cosmetici bio da provare!

Instagram ❤