PARENTESI BIO - LINEA CAPELLI

Ritorno a parlare della mia passione e ossessione, i prodotti per capelli.
Sto testando questi prodotti di PARENTESI BIO da novembre quindi ho avuto modo di farmi un’idea molto precisa e di combinarli tra di loro.
Di Parentesi Bio vi ho già parlato in questo articolo, è un’azienda giovane e in crescita e la sua founder Sabina è il miglior biglietto da visita per quanto riguarda la linea capelli perché i suoi ricci sono splendidi (e io glieli invidio)


Prima di parlarvi nel dettaglio dei prodotti vi ricordo le caratteristiche dei miei “bellissimi” capelli: cute grassa e sensibile, lunghezze secche e tendenti al crespo, sottili, riccio non molto definito e capelli molto porosi. Un quadro incoraggiante!

SHAMPOO RICOSTITUENTE CON CHERATINA E OLIO DI SEMI DI LINO 



Gli ingredienti principali dello shampoo sono:

  • CHERATINA VEGETALE (dagli ultimi lotti) composta da tre aminoacidi identici a quelli contenuti nei capelli, permette al trattamento di penetrare all’interno del capello e di nutrirlo rafforzando e riequilibrando la proteina del capello;
  • OLIO DI SEMI DI LINO ricco di acido linoleico e acidi grassi omega 3 e omega 6. Nutre e rinforza la fibra capillare rendendo i capelli morbidi e lucidi;
  • OLIO DI MACADAMIA ricco di acido palmitoleico, emolliente e rivitalizzante;
  • ESTRATTO DI AVENA idratante, protettivo ed emolliente 
  • SODIUM COCOYL ISETHIONATE tensioattivo anionico derivante dalla noce di cocco. Risulta delicato e ben tollerato dalla pelle 
  • DISODIUM COCOAMPHODIACETATE tensioattivo secondario di tipo anfotero utilizzato per mitigare l’eventuale aggressività di altri tensioattivi. Delicato e condizionante

Sono abbastanza scettica su eventuali proprietà ricostituenti di un qualsiasi shampoo perché sta sulla cute al massimo un minuto, tempo troppo breve per poter realmente fare qualcosa di diverso dal lavare.
Uno shampoo per me deve avere due caratteristiche: deve pulire la cute senza aggredirla (altrimenti mi riempio di forfora) e deve essere delicato sulle lunghezze per non annodarle più di quanto non facciano da sole.
Questo shampoo rispetta benissimo queste due caratteristiche perchè lava bene rimandendo molto delicato. Toccando i capelli prima ancora di mettere balsamo o maschera i capelli sono molto morbidi e setosi.
L’ho utilizzato anche dopo impacchi molto oleosi e con due passate di shampoo i capelli erano perfettamente puliti e senza residui degli impacchi.
La consistenza è abbastanza liquida, non ho avuto esigenza di diluirlo. L’ho applicato direttamente sulla cute dopo averla abbondantemente bagnata. Crea una schiuma morbida e soffice e ha un buonissimo profumo, dolce e delicato e simile a quello del siero bibidi bobidi bio.

Inci: Aqua, Disodium cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Glycerin, Aloe barbadensis leaf juice*, Linum usitatissimum oil, Xanthan gum, Citrus aurantium dulcis oil, Olea europaea fruit oil*, Macadamia ternifolia seed oil, Avena sativa kernel extract*, Hydrolyzed vegetable protein, Parfum, Lactic acid, Potassium sorbate, Benzyl alcohol, Sodium chloride, Sodium benzoate, Citric acid.
*da agricoltura biologica 
Prezzo: 12,90€
Quantità: 250 ml
Pao: 6 mesi
Cruelty Free, Nickel Tested 

MASCHERA COCCOLIVA



La maschera coccoliva è la prima maschera ad avere il gel di semi di lino al suo interno. Quindi oltre a sfruttare le proprietà nutrienti ed emollienti dell’olio sfrutta anche il potere idratante delle mucillagini prodotte con il gel ai semi di lino.
Gli altri ingredienti che la caratterizzano sono:

  • OLIO DI OLIVA ricco di vitamina A e antiossidanti ha funzione nutriente, condizionate e lucidante;
  • OLIO DI COCCO contiene acido laurico e vanta benefici contro la caduta dei capelli. Nutre i capelli e li protegge dagli agenti esterni;
  • PROTEINE IDROLIZZATE DEL GRANO contengono aminoacidi simili a quelli che caratterizzano la struttura dei capelli. Idratano, condizionano e ammorbidiscono la chioma;
  • INULINA umettante e condizionante;
  • PANTENOLO o provitamina della vitamina B5 è il precursore dell’acido pantotecnico. È in grado di assicurare ai capelli il giusto grado di umidità prevenendo la fragilità e la disidratazione dei capelli;
  • LIPOSOMI vitamina A con funzione protettiva verso i danni arrecati dai raggi solari e vitamina C con funzione antiossidante 
  • ESTERQUAT condizionante, che a differenza dei sali quaternari è molto meno tossico per la fauna marina ed è ammesso anche nei disciplinari ecobio.

La prima cosa che colpisce è il profumo di questa maschera, qualcosa di delizioso: un mix di cocco e monoi che trasporta subito nella stagione estiva.
La consistenza è goduriosa, densa e soffice allo stesso tempo...sembra panna montata!
Ho usato questa maschera come impacco pre-shampoo, impacco post-shampoo e come semplice balsamo.
Come impacco pre-shampoo l’ho distribuita solo sulle lunghezze inumidite ma rimanendo comunque vicina alle radici, ho coperto  con pellicola o cuffietta e ho lasciato agire per almeno un’ora.
Come impacco post shampoo ho seguito lo stesso procedimento e le stesse tempistiche mentre come balsamo ho cercato di tenerla su almeno 5 minuti mentre ero ancora in doccia.
Il risultato usandola prima dello shampoo è stato molto positivo, i capelli erano morbidi e abbastanza districati anche se ho dovuto aggiungere una nocina di balsamo per districarli completamente.
Asciugandoli erano leggeri e disciplinati e ovviamente profumatissimi.
Usata come balsamo il risultato mi è piaciuto meno perché nonostante i capelli fossero molto morbidi ho dovuto penare un po’ per districarli. Ho usato altri prodotti con l’esterquat e non è mai stato abbastanza condizionante per i miei capelli.
I risultati migliori li ho avuti come impacco post shampoo. Non usando tensioattivi dopo la maschera (mi son limitata a ad un semplice risciacquo), ho potuto usufruire di tutti i benefici degli ingredienti. 
Al tatto, da bagnati, i capelli erano setosissimi. Qualche piccolo nodo c’era ancora ma sono riuscita a districarlo facilmente perché la maschera coccoliva rende i capelli davvero morbidi. Asciugandoli i capelli erano disciplinati, corposi e con le punte visibilmente più piene. La maschera mi ha aiutata anche contro il crespo e ha reso i capelli più luminosi. Nonostante sia una maschera molto ricca i capelli non sembravano assolutamente appesantiti e non si sono sporcati  più velocemente nei giorni successivi. Usata con costanza diventa un vero e proprio trattamento ricostituente sopratutto per chi come me ha le lunghezze secche e deboli e, punto in più, il profumo dura a lungo sui capelli!

Inci: Aqua, Linum Usitatissimum extract, Cetearyl Alcohol, Distearoyethyl Dimonium Chloride, Glycerin, Inulin, Hydrolyzed Silk, Hydrolyzed Wheat Protein, Retynil Palmintate (VIT A), Ascorbyl Palmitate (VIT. C), Tocopheryl Acetate, Panthenol, Olea Europaea Fruit Oil*, Linum Usitatissimum Oil, Cocos Nucifera Oil, Oryza Sativa Bran Oil, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Parfum, Citrus Sinensis Peel Oil (Dulcis), Lactic Acid, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin. 
*da agricoltura biologica 
Prezzo: 15,90€
Quantità: 250 ml
Pao: 6 mesi
Cruelty Free, Nickel Tested

GEL MOUSSE E SPIROLÌ

Questi due prodotti di styling sono la vera innovazione della linea capelli di Parentesi Bio. Il Gel Mousse è la prima spuma per capelli a contenere ben il 90% di gel ai semi di lino mentre Spirolì è la prima crema per capelli a base di alga spirulina.
Il Gel Mousse oltre al gel ai semi di lino e l’immancabile olio d’oliva Torretta contiene anche:

  • MIELE contiene vitamine A, B e C e potassio. Nutre e rafforza i capelli;
  • SALE MARINO aumenta la resistenza del cuoio capelluto e dona volume e lucentezza ai capelli, pulendo in profondità la cute, eliminando l’eccesso di sebo, prevenendo la formazione della forfora;
  • ESTRATTO DI LUPPOLO dall'elevato contenuto di aminoacidi e di sostanze fitormonali che favoriscono l'attività metabolica del cuoio capelluto e di conseguenza una crescita più forte e veloce.
Gli ingredienti principali che invece caratterizzano Spirolì sono:

  • ALGA SPIRULINA previene la perdita dei capelli ed essendo ricca di rame, ferro e di vitamine del gruppo B, serve a rigenerare i capelli sfibrati e indeboliti e favorisce lo sviluppo del tono e della lucentezza dei capelli. E dona anche tanto volume;
  • ESTRATTO DI BARDANA con funzione antibatterica e utile a trattare anche l’eccessiva produzione di sebo della cute.
Sono presenti anche miele, olio di cocco e burro di karitè per conferire maggiore nutrimento ai capelli.
Questi due prodotti sono stati pensati sia per un utilizzo separato sia per essere utilizzati in combo. I capelli hanno bisogno sia di idratazione sia di nutrimento e Sabina ha scelto di scindere queste sue esigenze in due prodotti diversi: Gel Mousse per idratare e Spirolì per nutrire, entrambi da utilizzare come leave in senza risciacquo.
Per testarli al meglio li ho utilizzati sia singolarmente sia insieme.
All’inizio ho dovuto sperimentare un po’ per trovare le dosi adatte ai miei capelli perché sopratutto con Spirolì se esagero mi ritrovo i ricci mosci il giorno dopo lo shampoo. La mie quantità ideali sono tre erogazioni di gel mousse e due di Spirolì applicando entrambi fino a qualche centimentro dalle radici.
Preferisco applicare i prodotti styling su capelli grondanti o appena tamponati; applico il prodotto, pettino per distribuirlo bene su ogni singola ciocca di capelli e procedo con lo scrunch. Se ho tempo faccio il plopping altrimenti passo all’asciugatura con diffusore a testa in giù.
Gel Mousse contiene anche un tensioattivo delicato che serve a creare la schiuma e può essere utilizzato sia per diluire lo shampoo, sia come lavaggio alternativo o per essere aggiunto agli impacchi di erbe ayurvediche per aumentare l’idratazione.
Va agitato prima dell’uso e ha una consistenza spumosa ma leggerissima. Anche in questo prodotto troviamo l’ottimo profumo di cocco e monoi.

Usato da solo dona volume e morbidezza ai capelli, crea delle belle onde e le fissa a lungo senza risultare pesante. I capelli risultano molto lucidi. Usato da solo però non riesce a domare il crespo dei miei capelli. 
Spirolì è una crema bianca e densa con dei puntini verso dovuto all’alga spirulina. Il profumo è paradisiaco,sempre cocco e monoi ma ancora più accentuato. Preferisco metterla prima sulle mani inumidite e poi la applico sui capelli; in questo modo riesco a distribuirla meglio.
Dopo  i primi utilizzi dove ne usavo troppa è decisamente scoppiato l’amore. Spirolì è davvero un’esplosione di volume, su di me crea l’illusione di avere il triplo dei capelli in testa. I ricci, per me che parto da una base mossa, sono molto definiti ma morbidi perché non è una crema che indurisce e inoltre anche a domare il crespo.


Non unge anche se la applico a pochi centimetri dalla radice e la utilizzo anche per il restyling dei giorni successivi allo shampoo e come booster di nutrimento in più sulle punte. Anche nei giorni successivi inumidisco prima le mani e poi la distribuisco sui capelli, asciugo velocemente con il phon impostato su aria fredda e i capelli ritrovano la forma è il volume del primo giorno.
Quello che mi ha stupito di più di questa crema è che, nonostante sia più densa e corposa dei prodotti che uso abitualmente, non appesantisce per niente i miei capelli sottili. 
Usati in combo questi due prodotti creano un volume pazzesco. Applico prima gel mousse pettinando, poi Spirolì sempre pettinando e poi passo all’asciugatura.
Da quando li uso in combo non ho avuto bisogno di usare i miei soliti spray volumizzanti di cui vi ho parlato in questo articolo.
Anche usati insieme i capelli non risultano appesantiti, non perdono lucidità e la cute non si sporca.

CONCLUSIONI

Questa linea mi è piaciuta molto. Trovo che sia ben studiata per essere adatta a molte esigenze e a diversi tipi di capelli. 
Si nota sopratutto l’impegno messo da Sabina per centrare in pieno le esigenze di chi ha capelli mossi o ricci.
Oltre ad avere un effetto cosmetico, i prodotti sono formulati per apportare anche un effetto curativo ai capelli grazie alla scelta di ingredienti specifici e, in alcuni casi, anche innovativi.

Inci Gel Mousse: linum usatissimum extract*, sodium lauroyl sarcosinate, glycerin, aloe barbadensis leaf juice*, cocamidopropylbetaine, mel*, humulus lupulus cone extract, Olea europaea fruit oil*, lecithin (sorbitol, hamamelis virginiana leaf extract, lecithin, panthenol, tocopheryl acetate, glyceryllinoleate,diatomaceus earth), phenoxyethanol, maris salt, benzyl alcohol, parfum, citrus sinensis peel oil (dulcis), xanthan gum, lactic acid, ethylhexyglycerin
*da agricoltura biologica 

Prezzo: 15,90€
Quantità: 200 ml
Pao: 6 mesi
Cruelty Free, Nickel Tested

Inci Spirolì: Aqua, Distearoylethyl dimonium chloride, Cetearyl alcohol, Butyrospermum parkii butter, Glycerin, Myristyl lactate, Olea europaea fruit oil*, Mel*, Arctium lappa root extract, Oryza sativa bran oil, Tocopheryl acetate, Citric acid, Spirulina maxima powder*, Citric acid, Cocos nucifera oil, Aloe barbadensis leaf juice*, Parfum, Sodium PCA, Tetrasodium glutamate diacetate, Sodium benzoate, Panthenol, Potassium sorbate, Benzyl alcohol, Triethyl citrate, Coumarin.
* da agricoltura biologica certificata

Prezzo: 16,90€
Quantità: 200 ml
Pao: 6 mesi
Vegan, Cruelty Free, Nickel Tested 


Valentina



4 commenti:

  1. mamma mia Valentina grazie per questa review, ora voglio shampoo e maschera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta!Te l’avevo detto che ti servivano ❤️

      Elimina
  2. Mi hai convinta!!! Devo provare assolutamente la maschera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola la maschera è davvero una coccola!E poi quel profumo 🤩

      Elimina

 
Follow on Bloglovin

Contatti

Se hai qualche curiosità o domanda particolare, o se sei un'azienda che vuole inziare una collaborazione con noi, scrivici a questa mail! OrigamiBioBlog@gmail.com

Google+

Pagina Facebook

ISCRIVITI AL BLOG!

Post più popolari

Meet The Author

Dietro questo blog ci sono ben tre menti distinte! Ci siamo incontrate grazie alla passione comune per il bio, e oggi finalmente siamo qui per condividerla con voi!

ARIA : 36 anni, appassionata di skincare bio e sempre alla ricerca di novità cosmetiche!

ELENA : 37 anni, youtuber, appassionata di bio e makeup!

VALENTINA : 32 anni, sempre in viaggio e alla ricerca di nuovi cosmetici bio da provare!

Instagram ❤