IL RITUALE DI BIOFFICINA TOSCANA

Biofficina Toscana è una delle mie aziende preferite in assoluto.
Non si tratta solo di un laboratorio di ricerca ma anche di una fucina di idee per la formulazione di prodotti innovativi pensati, realizzati e prodotti secondo la filosofia del km 0 utilizzando pregiate materie prime toscane ed esclusivi estratti brevettati.
Claudia Lami ed Eva Casagli, che hanno fondato l'azienda nel 2010, sono due consumatici esattamente come noi clienti finali quindi, oltre a conoscere benissimo cosa una donna "pretende" da un determinato prodotto cosmetico e ad anticipare i loro desideri sui prodotti che ancora non sono presenti nel panorama della cosmesi biologica, sono sempre pronte ad accettare qualsiasi consiglio o accorgimento suggerito dai clienti dimostrando che oltre alla professionalità c'è una vera e propria passione per il lavoro che svolgono e per i prodotti che creano.
Dalla costante ricerca di innovazione nel maggio 2017 nasce il RITUALE DI BIOFFICINA TOSCANA, una bioroutine di cura  della pelle ispirata alla cultura orientale.
Le donne orientali sono famose per la loro pelle candida e perfetta della quale si prendono cura in maniera quasi maniacale con diversi step da rispettare durante la giornata e nel tempo con estrema costanza. La tecnica che utilizzano è quella del layering, letteralmente sovrapposizione di strati. Il rituale orientale infatti consiste in un minuzioso ordine di gesti di bellezza e di cure specifiche da seguire sia al mattino sia alla sera per stratificare nel modo più efficace l'utilizzo dei prodotti per la beauty routine.
Con questa nuova linea Biofficina ha quindi unito la "gestualità" cosmetica orientale alle materie prime toscane che da sempre sono il loro punto di forza.
Le cinque nuove referenze presentate sono:
  • Mousse detergente alla malva;
  • Lozione viso illuminante;
  • Lozione viso tonificante;
  • Lozione viso lenitiva;
  • Crema gel viso alla malva
In base alle caratteristiche della mia pelle ho acquistato tre delle nuove referenze: la mousse detergente alla malva, la lozione viso illuminante e la crema gel alla malva.
Questi prodotti possono essere stratificati tra di loro o combinati con gli altri prodotti del marchio già presenti in catalogo.



L'ingrediente principe di questa linea è la malva biologica.
Le foglie e i fiori della malva contengono mucillagini, flavonoidi, antociani, vitamine A-B1 e C, amminoacidi e tannini. L'importanza cosmetica della malva è legata al suo contenuto in mucillagini: sono molecole composte da zuccheri in grado di assorbire notevoli quantità d'acqua che, una volta lavorate e applicate sulla superficie cutanea, formano un film sottile ed elastico che è in grado di cedere acqua allo strato corneo conferendo alla pelle elasticità ed idratazione. In condizioni climatiche sfavorevoli il film formato dalle mucillagini si essicca esternamente andando ad agire come un vero e proprio scudo che continua ad idratare la pelle impedendo la disidratazione cutanea.
Gli estratti di malva sono quindi caratterizzati da ottime proprietà emollienti, idratanti e disarrossanti; regolano il rinnovamento dei tessuti epidermici andando a svolgere un'azione antiage e inoltre avendo anche caratteristiche antimicrobiche sono particolarmente indicati anche per le pelli impure.

La mia pelle è mista a tendenza grassa e dopo anni di esperimenti vari ormai ho capito che superati i 25 gradi non sopporta le creme emulsionate. Avendo utilizzato questi prodotti da luglio a dicembre li ho inseriti gradualmente nella mia routine usandoli prima singolarmente e andando a stratificarli solo negli ultimi due mesi con temperature più fredde.

MOUSSE DETERGENTE ALLA MALVA


Il primo step del rituale è la detergenza, al mattino per rimuovere lo sporco cutaneo e alla sera per eliminare i residui di trucco. Questa mousse è stata appositamente studiata e formulata per essere usata quotidianamente e per lenire e riequilibrare la pelle oltre che a detergerla. A base di tensioattivi vegetali molto delicati contiene ovviamente la malva e altri ingredienti lenitivi che vanno ad arricchire la formula:

  • ESTRATTO DI PASSIFLORA lenitivo e disarrossante;
  • CALENDULA anti-infiammatoria, calmante e cicatrizzante;
  • ELICRISIO con effetto riparatore, antiossidante e dermopuificante;
  • ACHILLEA protettica, lenitiva e rinfrescante.
La mousse detergente mi è piaciuta tantissimo, infatti ne ho utilizzate due confezioni. Il profumo è goloso e zuccherino, ha una leggera nota floreale ma a me ricorda le caramelle. La mousse è contenuta in un flacone airless, il tipo di packaging che preferisco perché è igienico e permette sia di dosare bene il prodotto sia di terminarlo senza sprechi.
L'ho utilizzata sia in estate sia in inverno e in entrambi i periodi ho potuto apprezzare la delicatezza e l'azione lenitiva della mousse. In estate l'ho utilizzata fino a tre volte al giorno:al mattino, dopo il rientro dal mare e alla sera in combo con il Clarisonic. La mia pelle come vi dicevo è grassa ma facile ad irritarsi e questa mousse è una coccola perché anche nei giorni di prolungata esposizione al sole non mi ha mai dato problemi di secchezza ma anzi lasciava la pelle pulita, morbida e vellutata.
Lo stesso discorso vale per l'utilizzo nei mesi con temperature più basse, la pelle non si è mai arrossata nemmeno nei giorni più rigidi e ventosi.
Utilizzata per eliminare i residui di trucco dopo il prodotto apposito rimane delicata anche sugli occhi, non brucia e non crea lacrimazione e anche una zona delicata come il contorno occhi rimane perfettamente idratato.

La consistenza è quella di una soffice nuvoletta profumata e leggera. Rimane comunque una mousse ferma e di media densità che si riesce ad applicare facilmente senza che scivoli via dalle mani. Una sola erogazione è sufficiente per detergere tutto il viso. Una volta applicata e a contatto con l'acqua si scioglie in una morbida schiuma. Anche utilizzando con il Clarisonic sono riuscita ad ottenere una bella schiumetta e anche in questo caso nessuna secchezza.
Della mousse detergente alla malva ve ne ha parlato anche Elena in questo articolo, la amiamo particolarmente!

Quantità: 150 ml
Prezzo: 11,90 €
Pao: 12 mesi
Certificazioni: AIAB, Vegan, Cruelty Free, Nickel Tested

Inci:Aqua [Water], Glycerin, Cocamidopropyl betaine, Disodium cocoamphodiacetate, Coco-glucoside, Glyceryl oleate, Malva sylvestris (Mallow) leaf extract*, Urea, Passiflora incarnata flower extract*, Calendula officinalis flower extract*, Chamomilla recutita (Matricaria) flower extract*, Helichrysum italicum flower extract*, Achillea millefolium flower/leaf/stem extract*, Parfum [Fragrance], Benzyl alcohol, Benzoic acid, Sodium hydroxide, Dehydroacetic acid, Alpha-isomethyl ionone, Tocopherol, Hexyl cinnamal.

*da agricoltura biologica

LOZIONE VISO ILLUMINANTE


La lozione è la vera novità di questa linea. Nella tradizione orientale viene spesso chiamata anche essenza e si tratta di una novità nel campo della cosmesi ecobio.
Le lozioni di Biofficina, disponibili in tre versioni, sono delle soluzioni acquose leggermente gelificate che si utilizzano sul viso dopo lo step della detersione. La loro consistenza permette di inserire in formula molecole idratanti in percentuali molto alte senza aggiungere la quota grassa e quindi permettendo allo strato superficiale dell'epidermide di beneficiare degli attivi presenti senza accumulare sulla pelle residui oleosi che, in caso di stratificazione, andrebbero a sommarsi a quelli dello step del nutrimento.
Io ho scelto di acquistare la Lozione Viso Illuminante sia perché quando leggo illuminante sono attratta tipo le api con il miele sia perché iniziandola nel periodo estivo avevo bisogno di una bella dose di antiossidanti.
La lozione illuminante contiene, oltre alla malva, diversi ingredienti utilissimi:

  • IDROLATO BIO DI FIORI DI ARANCIO lenitivo e rinfrescante;
  • ESTRATTO BIO DI LIMONE ricco di acido ascorbico, antiossidante, uniformante ed illuminante;
  • ACIDO IALURONICO a peso molecolare differenziato quindi con molecole più grandi che trattengono l'acqua in superficie e molecole più piccole che agiscono sugli strati più profondi. Ha effetto tensore e protettivo e conferisce tonicità e compattezza;
  • SUCCO DI ALOE lenitivo, emolliente ed idratante;
  • UREA promuove l'idratazione, il rinnovo cellulare e aiuta la pelle a mantenere la sua naturale barriera;
  • BIOLIQUEFATTO DI BUCCE DI POMODORO è il bioliquefatto Hydropom brevettato da Biofficina. Contiene licopene, polifenoli e zuccheri naturali. Non sostituisce la protezione solare ma ha effetti protettivi nei confronti dei raggi UVA e UVB e stimola le difese della pelle nei confronti delle aggressioni da inquinamento e stress ossidativo. Conferisce alla pelle un aspetto tonico e luminoso e previene la formazione dei radicali liberi;
  • BIOLIQUEFATTO DI VERBASCO è il bioliquefatto Luminescine brevettato da Biofficina. E' un estratto ad azione illuminante con funzione protettiva nei confronti dei raggi UV. Agisce come potente antagonista dello stress foto-ossidativo e aiuta a contrastare i radicali liberi.
Questa lozione è stata la protagonista assoluta della mia routine estiva. Al mattino l'ho applicata dopo il tonico e prima della protezione solare, al pomeriggio rientrata dal mare l'ho utilizzata sempre dopo il tonico come unico prodotto idratante. Di solito ho utilizzato 4 gocce di prodotto da massaggiare sul viso inumidito di tonico o idrolato. Nel primo minuto dopo l'applicazione la pelle rimane leggermente appiccicosa ma una volta che la lozione viene assorbita completamente la pelle è asciutta e liscia. L'effetto che si ottiene utilizzandola con costanza è di estrema luminosità: la pelle ha un colorito sano ed uniforme, è compatta e tonica. Nel caso specifico della mia pelle non ho avuto l'esigenza di applicare altri prodotti, a parte il contorno occhi.
La lozione illuminante si è rivelata anche un'ottima base trucco; pur utilizzando nel periodo estivo solo prodotti in polvere non ho avuto problemi di secchezza o di accumulo di polveri nelle zone leggermente più segnate del viso e questo è sicuramente merito dell'idratazione profonda data dall'acido ialuronico a peso differenziato.
Questa lozione è un prodotto che ho utilizzato quindi in moltissimi modi: in estate come trattamento giorno e base trucco; in autunno al posto del siero notte perché al mattino utilizzavo la crema gel alla malva; a dicembre con le temperature più fredde l'ho reinserita nella routine da giorno usandola dopo il tonico e prima della crema gel. Amo i prodotti "multiuso" che possono svolgere diverse funzioni a seconda delle esigenze.

Come vi dicevo la consistenza appena il prodotto si mette sulla mano è simile a quella dell'acqua mentre quando si massaggia la lozione sul viso si sente leggermente la viscosità dovuta alle mucillagini. La profumazione è anche in questo caso floreale e con una lieve nota più aspra. E' comunque delicata e non persistente. Il packaging è una confezione di plastica dotata di un foro delle giuste dimensioni per dosare il prodotto a gocce evitando gli sprechi.

Inci: Aqua [Water], Citrus Aurantium Amara (Bitter Orange) Flower Water*, Propanediol, Solanum Lycopersicum (Tomato) Fruit Extract, Malva Sylvestris (Mallow) Leaf Extract*, Urea, Hydrolyzed Verbascum Thapsus Flower, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Sodium Hyaluronate, Citrus Limon (Lemon) Peel Extract*, Glycerin, Betaine, Xanthan Gum, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Sodium Dehydroacetate, Potassium Sorbate, Lactic Acid, Citric Acid.
*da agricoltura biologica
Quantità: 60 ml
Prezzo: 10,90€
Pao: 12 mesi
Certificazioni: AIAB, Vegan, Cruelty Free, Nickel Tested

CREMA GEL VISO ALLA MALVA


La crema gel viene presentata come l'ideale per dissetare la pelle e renderla tonica e luminosa. Pur essendo indicata per pelli delicate, normali o secche l'ho acquistata ugualmente perché leggendo la formulazione ho pensato che potesse adattarsi anche alla mia pelle pur essendo ben lontana dall'essere secca.
Anche in questo prodotto troviamo la malva come ingrediente protagonista, arricchita da:

  • ESTRATTO BIO DI ALTEA dalla funzione antiossidante e di contrasto per la formazione dei radicali liberi;
  • SEMI DI LINO ricchi di acidi grassi Omega 3 con proprietà anti-infiammatorie, emollienti e lenitive. Sono particolarmente indicati per dare sollievo alla cute irritata;
  • ESTRATTO DI FOGLIE DI OLIVO protettivo e regolarizzante del flusso sanguigno;
  • ESTRATTO DI GIRASOLE ricco di polifenoli, vitamina E e B6 con funzione protettiva e antiossidante;
  • ACIDO IALURONICO anche in questo a peso differenziato per idratare in superficie e in profondità.

La crema gel è l'ultimo prodotto che ho inserito nella mia routine. Ho provato ad utilizzarla a inizio settembre ma le temperature erano ancora troppo alte e la pelle diventava subito lucida quindi ho iniziato a testarla con costanza solo dal mese di ottobre.
Con temperature più fredde la mia esperienza con questa crema è stata senza dubbio positiva. E' andata a sostituire la lozione illuminante come trattamento da giorno e anche in questo caso l'idratazione fornita è quella giusta per una pelle mista che ha una brutto rapporto con le creme; non appesantisce la zona T ma lascia il resto del viso morbido e vellutato.
Anche come base trucco si è dimostrato un ottimo prodotto perché si assorbe facilmente e velocemente con un bel massaggio e la pelle è subito pronta per l'applicazione del make up.
All'inizio dell'inverno si è dimostrata insufficiente per idratare la pelle del viso perché in seguito ad un periodo di stress avevo la pelle praticamente incartapecorita quindi ho deciso di unirla alla lozione illuminante e di eseguire finalmente il Rituale suggerito da Biofficina.
La lozione ha dato alla crema quel quid di idratazione in più di cui avevo bisogno e la mia pelle è ritornata ad uno stato ottimale di luminosità.

Anche in questo caso abbiamo un pratico flacone airless; un'erogazione completa è la quantità giusta per il mio viso per massaggiare la crema a farla assorbire. la consistenza è quella tra i tre prodotti che dimostra di più la presenza delle mucillagini di malva perché è viscosa, una via di mezzo appunto tra una crema e un gel. Rimane piacevolissima da applicare e massaggiare con un profumo floreale delicato.



Quantità: 50 ml
Pao: 12 mesi
Prezzo: 17,90 €
Certificazioni: AIAB, Cruelty Free, Nickel Tested, Vegan


INCI: Aqua [Water], Dicaprylyl ether, Jojoba esters, Glyceryl stearate, Helianthus annuus seed cera [Helianthus annuus (Sunflower) seed wax], Malva sylvestris (Mallow) leaf extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed extract*, Olea europaea (Olive) leaf extract*, Althaea officinalis root extract*, Sodium hyaluronate, Copernicia cerifera cera [Copernicia cerifera (Carnauba) wax], Acacia decurrens flower cera [Acacia decurrens flower wax], Ricinus communis (Castor) seed oil, Xanthan gum, Hydrogenated castor oil, Phenethyl alcohol, Propanediol, Sodium cetearyl sulfate, Sodium benzoate, Glycerin, Parfum [Fragrance], Undecyl alcohol, Lactic acid, Polyglycerin-3, Tetrasodium glutamate diacetate, Benzyl salicylate, Benzyl alcohol, Limonene, Hydroxycitronellal, Alpha-isomethyl ionone, Linalool, Coumarin, Hexyl cinnamal.
*da agricoltura biologica

CONSIDERAZIONI

Come si capisce dall'articolo ho apprezzato tantissimo questa linea per tre motivazioni fondamentali:

  • ASSENZA DI GLICERINA 
La glicerina è uno dei  nemici della mia pelle. Risulta troppo filmante, soffoca la mia pelle e va ad aumentare la lucidità.Trovare delle creme o dei sieri viso senza glicerina o che non sia presente ai primi posti in formula è quasi impossibile e quando ho letto gli inci della linea alla malva mi sono quasi commossa.
  • MULTIFUNZIONALITA'
Questi prodotti sono adatti a diversi tipi di pelle, a diversi tipi di stagioni e a diverse funzioni: basta vedere come ho utilizzato la lozione per capire che con un unico prodotto sono riuscita a soddisfare le mie esigenze per quasi 4 mesi

  • FRESCHEZZA
La caratteristica principale che ho sperimentato è appunto la freschezza. La pelle era morbida, vellutata e fresca anche ore dopo l'applicazione di questi prodotti. Non ho mai sentito l'esigenza di riapplicarli nè per aggiungere idratazione nè perché sentivo la pelle appesantita.

E' una linea che consiglio a tutti perchè è piacevolissima da combinare in base alle proprie esigenze.

Sono curiosa di sapere cosa avete provato e che utilizzo avete fatto di questi prodotti.

Valentina



0 commenti:

Posta un commento

 
Follow on Bloglovin

Contatti

Se hai qualche curiosità o domanda particolare, o se sei un'azienda che vuole inziare una collaborazione con noi, scrivici a questa mail! OrigamiBioBlog@gmail.com

Google+

Pagina Facebook

ISCRIVITI AL BLOG!

Post più popolari

Meet The Author

Dietro questo blog ci sono ben tre menti distinte! Ci siamo incontrate grazie alla passione comune per il bio, e oggi finalmente siamo qui per condividerla con voi!

ARIA : 36 anni, appassionata di skincare bio e sempre alla ricerca di novità cosmetiche!

ELENA : 37 anni, youtuber, appassionata di bio e makeup!

VALENTINA : 32 anni, sempre in viaggio e alla ricerca di nuovi cosmetici bio da provare!

Instagram ❤