Precieux Argan Huile Demaquillante Anti Age - So Bio

Questo è uno di quei post che speriamo sempre di non dover scrivere, ma purtroppo non tutti i prodotti fanno al caso nostro, e questo olio struccante proprio non fa per me.

L'ho comprato da Carrefour un bel pò di tempo fa perchè mi incuriosiva molto la sua texture.



Questa è la descrizione che trovate dietro alla confezione : "La texture in gel che si trasforma in un olio sottile e delicato permette a questo innovativo olio struccante biologico di eliminare le impurità e le tracce di trucco, anche quelle più resistenti.
Al contatto con l'acqua si trasforma istantaneamente in un velo ultra-delicato, che rispetta il film idrolipidico della pelle."

Profumo TOP, questo va assolutamente detto! Se fosse solo per l'odore sarebbe il mio struccante preferito!

La consistenza è lievemente gelatinosa, ma a contatto con la pelle si trasforma in olio.
E' indicato per occhi e viso.

Per il viso non ci sono problemi, il suo dovere lo fa senza creare fastidi.
Quando arriviamo agli occhi però è una tragedia.

Brucia, brucia tantissimo.

Sulla confezione c'è scritto di utilizzarlo da solo su tutto il viso, e con un dischetto di cotone per struccare gli occhi.

Io ho provato davvero in tutti i modi, ma non c'è stato niente da fare : BRUCIA SEMPRE.

Inizialmente l'ho utilizzato senza cotone anche per gli occhi, come ho già fatto in passato con prodotti simili.
Trovo che prodotti con questa consistenza diano il meglio di se usati con le mani, soprattutto sugli occhi, così non c'è bisogno di strofinare con qualcosa che fa attrito.

Questo non si può assolutamente utilizzare con le mani.
Finisce direttamente negli occhi anche se li tenete serratissimi. Appanna la vista e soprattutto brucia tantissimo (ma questo credo che ormai lo abbiate capito).
Utilizzato in questo modo però, porta via anche il mascara.

Ovviamente però così è inutilizzabile, allora sono passata al dischetto di cotone come indicato sul retro della confezione.

Secondo me questo genere di prodotto oleoso, non può essere utilizzato con un dischetto di cotone, perchè anche se ne mettete mezza boccetta, finisce che il cotone se lo beve e voi non riuscite a struccare niente, e soprattutto, bevendoselo tutto, fa un attrito tremendo che sul contorno occhi va assolutamente evitato.
E poi.....brucia anche così.
E se vogliamo essere sinceri, con il cotone perde almeno il 40% della sua efficacia. Il mascara resta quasi tutto da struccare, cosa che non ci si aspetterebbe da un prodotto oleoso.



L'ultima spiaggia : ho bagnato il dischetto con un pochino di acqua prima di mettere su l'olio.
In questo modo almeno non fa bruciare gli occhi, però a questo punto quasi non strucca. Perde almeno il 70% di efficacia.

Sto cercando di utilizzarlo almeno per togliere gli swatches dei rossetti dalle mani e dalle braccia quando cerco i dupes o scrivo qualche articolo, ma mettendolo sul cotone, strucca poco anche quelli e la pelle mi resta macchiata.

So che potrei usarlo sul viso, ma preferisco evitare i prodotti così oleosi se non appunto solo per gli occhi.

A questo punto non so davvero più come riciclarlo, ma di buttarlo proprio non se ne parla, non sarebbe la scelta più ecobio.
Se avete qualche suggerimento lasciatemelo nei commenti, ne sarei più che contenta!

INCI : Glycerin, isopropyl palmitate, Helianthus annuus seed oil, caprylic/capric trygliceride, aqua, Argania spinosa kernel oil*, sucrose laurate, benzyl alcohol, Mauritia flexuosa fruit oil*, parfume (Fragrance), linalool, limonene, tocopherol, benzyl salycilate, sodium hyaluronate.


PAO : 6 mesi 
Certificazioni : ECOCERT
Prezzo : 9.90 €
Quantità : 150 ml

Elena

3 commenti:

  1. Io uso da qualche mese l'olio struccante di Nacomi e, giuro, non ho mai avuto la pelle così pulita. Non è "pericoloso" usare olii sul viso se fatto bene: importante è prima di tutto farlo su pelle asciutta, rimuovere con un pannetto e solo dopo sciacquare il viso con un latte detergente. In questo modo l'olio rimuove tutto, ma proprio tutto, senza lasciare tracce di sé sul viso. La prova del 9 l'ho avuta con i solari, non ce n'era uno che non mi facesse venir fuori impurità e brufoletti, bio e non bio... la verità era che non li toglievo adeguatamente. Da quando lo uso non ho più brufoli *_*
    Ora, non so questo quanto possa essere simile, ma quello Nacomi posso straconsigliarlo. Fai una prova a usarlo sul viso come ho scritto ;)
    Ah sugli occhi non ho mai provato perché in generale qualsiasi olio può essere irritante, preferisco struccarli prima con bifasico per non stressare la zona.

    RispondiElimina
  2. Non ho mai detto che sia pericoloso 😊 Sto bene attenta nel dosare le parole perché non voglio mai che qualcuno le prenda nel modo sbagliato!
    Non piacciono a me gli struccanti troppo oleosi sul viso, è una cosa personale 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quel "pericoloso" non voleva essere una citazione, ma un mio modo di dire eh XD

      Elimina

 
Follow on Bloglovin

Contatti

Se hai qualche curiosità o domanda particolare, o se sei un'azienda che vuole inziare una collaborazione con noi, scrivici a questa mail! OrigamiBioBlog@gmail.com

Google+

Pagina Facebook

ISCRIVITI AL BLOG!

Post più popolari

Meet The Author

Dietro questo blog ci sono ben tre menti distinte! Ci siamo incontrate grazie alla passione comune per il bio, e oggi finalmente siamo qui per condividerla con voi!

ARIA : 36 anni, appassionata di skincare bio e sempre alla ricerca di novità cosmetiche!

ELENA : 37 anni, youtuber, appassionata di bio e makeup!

VALENTINA : 32 anni, sempre in viaggio e alla ricerca di nuovi cosmetici bio da provare!

Instagram ❤